ocscience.org

L'autobiografia nei servizi residenziali - Luciana Quaia

DATA DI RILASCIO 31/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE 7,7
ISBN 9788891634955
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Luciana Quaia
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Il miglior libro L'autobiografia nei servizi residenziali pdf che troverai qui

Nella persona che invecchia il passato viene spesso considerato come tempo ormai perduto, occasione di rimpianto o nostalgia, ma anche prezioso contenitore di risposte di senso a ciò che si è stati. In ambito istituzionale il confronto con il limite si fa più serrato sul piano fisico, cognitivo e relazionale e diventa quindi essenziale supportare l'anziano nell'adattamento al nuovo contesto di vita e nella riattribuizione di un significato alla propria esistenza che, insieme, possano compensare il peso delle numerose perdite subite. Un valido strumento di intervento sociale utile a mettere in risalto il percorso di vita e a formare relazioni affettive è il laboratorio autobiografico di gruppo, spazio in cui i partecipanti, attraverso la narrazione di sé, si riscoprono e riconfermano la propria identità. Nel presente testo vengono proposte metodologie operative per la conduzione di tali laboratori: un'ampia raccolta di esercizi basati sull'uso di poesia, oggetti, miti, letteratura, luoghi e storie fantastiche quali mediatori per raccontarsi saranno particolarmente efficaci per gli operatori che, all'interno di una struttura residenziale, desiderino avvicinarsi alla memoria e ai ricordi delle persone assistite.

...UTOBIOGRAFIA NEI SERVIZI RESIDENZIALI Condurre i laboratori di gruppo Luciana Quaia E' essenziale supportare la persona che invecchia nell'adattamento al nuovo contesto di vita e nella riattribuizione di un significato alla propria esistenza: per questo, un valido strumento di intervento sociale è il laboratorio autobiografico di gruppo, in cui i partecipanti, attraverso la ... L'autobiografia nei servizi residenziali | Luciana Quaia ... ... ... "Servizi residenziali socio-educativi per minori", e la classificazione non con-templa la voce "istituto"; in un para-grafo specifico viene, infatti, esplicita-to che "l'istituto non è incluso nelle ca-tegorie delle residenze per minori in quanto non idoneo a soddisfare l'inte-resse dei bambini e degli adolescenti", Introdotte in Italia negli anni Novanta, le RSA sono strutture sanitarie residenziali extraospedaliere organizzate per nuclei, che combinano servizi residenziali e abitativi di alto profilo con un'offerta completa di prestazioni sanitarie, assistenziali, di recupero funzionale e di inserimento sociale.. Ma non solo: le RSA erogano anche attività di prevenzione del danno funzionale da ... Questa tipologia di ricovero offre la possibilità alle persone di vivere per brevi periodi all'interno delle nostre residenze, avendo modo di adattarsi, scoprire e prendere familiarità con staff, struttura o conoscere a pieno i servizi che vengono offerti, prima di decidere per un even ... L'autobiografia nei servizi residenziali. Recensione di G ... ... .. Ma non solo: le RSA erogano anche attività di prevenzione del danno funzionale da ... Questa tipologia di ricovero offre la possibilità alle persone di vivere per brevi periodi all'interno delle nostre residenze, avendo modo di adattarsi, scoprire e prendere familiarità con staff, struttura o conoscere a pieno i servizi che vengono offerti, prima di decidere per un eventuale soluzione di lungo termine. Le Linee di indirizzo per l'accoglienza nei servizi residenziali per bambini e ragazzi, approvate il 14 dicembre 2017, si focalizzano invece sul rispetto dei diritti, sulla risposta ai bisogni, sulle relazioni significative, sulla progettualità di sostegno inclusivo alla crescita dei ragazzi e, nel caso, sulla progressiva acquisizione di ... Si precisa che il presente documento si riferisce a strutture residenziali psichiatriche che accolgono utenti adulti o nell'ambito della transizione tra servizi per minori e servizi per l'età adulta, in cui poter trattare, quando appropriato e per tempi definiti, i soggetti affetti dai seguenti quadri L'autobiografia nei servizi residenziali. Recensione di G.Macario. 23 settembre 2019-RECENSIONI #Scheda bibliografica. Destinazione Immaginario. Recensione di Giorgio Macario. 29 agosto 2019-PUBBLICAZIONI LUA-RECENSIONI #Scheda bibliografica I Quaderni di Anghiari. Restituire parole. Servizi minorili Sesso Totale maschi femmine Presenti nei Servizi residenziali Centri di prima accoglienza 3 0 3 Istituti penali per i minorenni 442 41 483 Comunità ministeriali 23 0 23 Comunità private 942 69 1.011 Totale presenti alla data considerata 1.410 110 1.520 In carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni (1) COORDINATORE DI SERVIZIO, UNITÀ OPERATIVA, STRUTTURA Definizione Il Coordinatore di servizio/unità operativa/struttura è una figura che appartiene al management intermedio dell'impresa cooperativa. Si occupa di gestire operativamente, l'area organizzativa di competenza, coordinandola al suo interno e nelle relazioni con l'esterno. quali risulta improprio o prematuro l'ingresso nelle residenze di cui al capo III. 3. Nei servizi di cui al comma 1 possono essere accolte, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 4, comma 1 della legge regionale 10/1998, anche persone con meno di sessantacinque anni con condizioni psico-fisiche assimilabili a quelle geriatriche per le quali 4. L'organizzazione del servizio è demandata al Direttore del Distretto e al Dirigente dell'Ufficio di Piano; 5. La PUA osserva i seguenti orari di apertura al pubblico _____. Art. 6 - Composizione 1. Sono operatori della PUA tutti coloro che operano nei punti sociali e sanitari di accesso al sistema LEA: assistenza socio-sanitaria. L'assistenza sociosanitaria comprende le prestazioni necessarie a soddisfare il bisogno di salute del cittadino, anche nel lungo periodo, a stabilizzare il quadro clinico, a garantire la continuità tra attività di cura e di riabilitazione, a limitare il declino funzionale e migliorare la qualità della vita della persona, associando alle prestazioni ... Servizio per le alcoldipendenze Servizio per la comorbilità psichiatrica (doppia diagnosi) Servizio terapeutico riabilitativo donne con figli e coppie (residenziale- semiresidenziale) Il Ser.T. è la struttura che può produrre servizi in materia di prevenzione, riduzione del danno, L'autrice, impegnata da quasi trenta anni nei luoghi di cura residenziale per anziani, utilizza una metafora che, bypassando la staticità del visitatore distratto intento ad osservare "Sono lì seduti a far passare le ore", riscopre una pluralità di condizioni umane diversificate - allettati, persone in carrozzina, persone con una certa autonomia residua che si industriano come possono ... Si tratta di passare progressivamente dal modello medico di erogazione del servizio, su cui le residenze si basano dalla seconda metà del 20° secolo, ad un concetto alternativo di assistenza residenziale, improntato ad approcci innovativi di integrazione, di umanizzazione e personalizzazione del care al fine di rendere i luoghi di assistenza e i programmi diagnostici e terapeutici orientati ......