ocscience.org

Microfilosofia del cinema - Paolo Bertetto

DATA DI RILASCIO 11/02/2014
DIMENSIONE DEL FILE 5,7
ISBN 9788831717441
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Paolo Bertetto
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Paolo Bertetto libri che leggi e scarichi da noi

Nel cinema, Deleuze rivendica la centralità della dimensione intellettuale. "I concetti sono immagini - dice -. Sono immagini di pensiero". Il cinema dunque non è lontano dal pensiero. Anzi ne è straordinariamente vicino. E se la filosofia è una forza, cioè un sapere concettuale che ci consente di allargare e di approfondire la conoscenza del cinema, il cinema, insieme, affronta i problemi e le figure della filosofia e li declina per immagini. Il cinema e la riflessione sul cinema, cioè, sono un modo per dialogare con la filosofia e proporre idee, concetti che - forse - interessano anche la filosofia. "Microfilosofia del cinema" è quindi un libro che ruota attorno ai concetti creati dalla filosofia, ma anche dal cinema. Anzi è un libro che riflette sulla relazione cinema-filosofia attraverso i concetti. Non è una teoria del cinema intesa in senso tradizionale. E un percorso intellettivo che indaga su un doppio movimento, dal cinema alla filosofia e dalla filosofia al cinema. Considera quindi il cinema non come un terreno che la filosofia può rischiarare, ma come un orizzonte che crea concetti e rielabora idee: e dunque pensa il cinema non come una dimensione subalterna, ma come una macchina che produce anche sul piano della speculazione. Questa idea di cinema è sviluppata attraverso analisi di film e di autori importanti della storia del cinema, da Bunuel a Fellini, da Godard a Wenders, da Lang a Hitchcock, dall'espressionismo ad Antonioni sino alla ricerca contemporanea di Lynch...

...oscari, Venezia 2014. Scrivere le immagini 3, Quaderni di Sceneggiatura, collana diretta da Fabrizio Borin, Mattador-EUT, Trieste 2014 Manuale del film ... Microfilosofia del cinema - Bertetto Paolo, Marsilio ... ... . Linguaggio, racconto, analisi è un libro di Gianni Rondolino , Dario Tomasi pubblicato da UTET Università nella collana Collana di cinema: acquista su IBS a 23.75€! Il cinema e l'estetica dell'intensità: L'intensità è una componente fondamentale del cinema, che delinea le dinamiche interne all'opera e i percorsi della sensazione dello spettatore. È il flusso del film, la dimensione creativa della forza e il suo vettore di attrazione.Contro la considerazione fredda del cinema - propria degli s ... Microfilosofia del cinema - Paolo Bertetto - Libro ... ... . È il flusso del film, la dimensione creativa della forza e il suo vettore di attrazione.Contro la considerazione fredda del cinema - propria degli studi ideologici e semiologici - va affermato il carattere di ... Teorie del cinema (1945-1990), Libro di Francesco Casetti. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Bompiani, collana Studi Bompiani, data pubblicazione maggio 1993, 9788845220371. 8 Paolo Bertetto, Microfilosofia del cinema, cit., p. 285. 9 Sulla dicotomia progetto/destino ritorna spesso Surace nel corso del volume, a partire da un testo di Argan (dedicato all'architettura, ma denso di riflessioni filosofiche). In esso, in particolare, si legge: «si progetta contro la pressione di un passato immodificabile affinché Microfilosofia del cinema di Paolo Bertetto (Marsilio, Venezia, 2014) si muove sui medesimi binari ponendo in evidenza, nello specifico, le modalità attraverso cui il cinema produce concetti. È una strada tortuosa che riguarda, anzitutto, la presa di coscienza rispetto all'intensa relazione che la settima arte intrattiene con il pensiero. Introduzione alla storia del cinema. Autori, film, correnti 25,00€ 23,75€ disponibile 8 nuovo da 23,75€ 1 usato da 23,90€ Spedizione gratuita Vai all' offerta Amazon.it al Aprile 20, 2020 12:53 pm Caratteristiche Release Date2005-12-31T00:00:01Z Edition3 LanguageItaliano Number Of Pages432 Publication Date2005-12-31T00:00:01Z Storia del cinema. Guida alla programmazione dei film nelle sale cinematografiche della tua città. Trova il cinema più vicino e gli orari di tutti i film di oggi al cinema. L'illusione e la maschera, in Id., Microfilosofia del cinema, Marsilio, Venezia 2014, pp. 265-281; Paolo Bertetto, La libertà e il nulla, in Id. (a cura di), L'interpretazione del film. Dieci capolavori della storia del cinema, Marsilio, Venezia 2003, pp. 185-211; Veronica Pravadelli, La dolce vita: opera mondo con spettatore, in «Imago. - Microfilosofia del cinema, Marsilio, Venezia, 2014: Integrale - Jaws Experience 1975-2015: Solo tre articoli: * Jaws Experience -Introduzione*; *Duel with a Shark*; *What would Hitchcock do?* - Gli articoli di Zizek, Marconi, Allen, Minuz (*Guardare le cose e i film da capo*): integrale Filmografia: Le prime teorie. Il primo autore interessato a esplorare questioni filosofiche riguardanti il cinema è stato Hugo Münsterberg (1863-1916) che esaminando il cinema muto cercò di definire in che cosa fosse concettualmente distinto dal teatro concludendo che l'uso di certi espedienti tecnici come i "primi piani" o i "flashback" erano caratteristiche uniche del cinema tali da configurarne la ... "Microfilosofia del cinema" è quindi un libro che ruota attorno ai concetti creati dalla filosofia, ma anche dal cinema. Anzi è un libro che riflette sulla relazione cinema-filosofia attraverso i concetti. Non è una teoria del cinema intesa in senso tradizionale. E un percorso intellettivo che indaga su un doppio movimento, dal cinema alla...