ocscience.org

Il manifesto del comunismo digitale. La rivoluzione sul pianeta Terra è già iniziata - Michele Tripodi

DATA DI RILASCIO 18/05/2018
DIMENSIONE DEL FILE 7,37
ISBN 9788869826450
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Michele Tripodi
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Michele Tripodi libri che leggi e scarichi da noi

"Il manifesto del comunismo digitale" è un tentativo di valorizzare e mettere in luce l'attualità del marxismo in una veste nuova e avveniristica. Il sistema capitalistico mondiale è retto da regole convenzionali, stabilite a piacimento dalle oligarchie finanziarie che accumulano denaro e manipolano i destini dell'umanità allo scopo dell'arricchimento di pochi. Ma, fortunatamente, la facilità delle comunicazioni attraverso la rete internet determinerà un sistema di relazioni sociali nuovo, che svilupperà una coscienza digitale rivoluzionaria tra i poveri e i bisognosi. Le nuove avanguardie digitali saranno protagoniste della rivoluzione che, stavolta, forse non si combatterà con le armi. Nel mondo di oggi e di domani, infatti, le nuove tecnologie informatiche, associate ai principi di trasparenza e di autogoverno strutturati sul protocollo "blockchain", soppianteranno la cosiddetta "democrazia per delega" che lascerà spazio alla partecipazione diretta di tutti gli individui alle decisioni comuni e alle scelte politiche.

...su IBS a 8.00€! Il manifesto del comunismo digitale ... Manifesto del Partito Comunista - Wikipedia ... . La rivoluzione sul pianeta Terra è già iniziata è un libro scritto da Michele Tripodi pubblicato da Cavinato Il manifesto del comunismo digitale. La rivoluzione sul pianeta Terra è già iniziata di Michele Tripodi - Cavinato: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione. È morto il 12 gennaio 2019, senza video, proteste e l'hasthtag sui social. Eppure anche Aristeidis L. non riusciva a respirare ... Il destino del movimento e del pianeta | il manifesto ... . Eppure anche Aristeidis L. non riusciva a respirare quando quattro agenti gli hanno schiacciato il collo sul […] Parigi, la piazza per Adama è sempre più piena Il movimento dovrebbe darsi una struttura organizzativa in rete, avere un obiettivo mobilitante nell'immediato: piantare alberi ovunque sia possibile per ridurre l'uso del suolo. Per il futuro deve puntare alla sostituzione globale di un'intera generazione di dirigenti che ha fallito, creando un patto per la salvezza della terra che eviti una guerra mondiale Il Manifesto del Par...