ocscience.org

Fine della città (La) - Leonardo Benevolo

DATA DI RILASCIO 19/01/2011
DIMENSIONE DEL FILE 4,37
ISBN 9788842095194
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Leonardo Benevolo
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Leonardo Benevolo libri che leggi e scarichi da noi

Sotto i nostri occhi sta avvenendo una trasformazione radicale della città. Nessuno riesce a definire con certezza quale possa essere il suo destino, perché ha perso una delle caratteristiche che l'ha sempre contraddistinta: l'essere circoscritta. Non si sa che cosa diverrà proprio nel momento in cui diventa il luogo di vita della maggioranza degli abitanti del mondo. La città perde la sua fisionomia e invade il territorio circostante, che non acquista caratteri di urbanità, ma non è neanche più campagna. Il fenomeno è planetario e interessa sia i paesi industrializzati che quelli più poveri, anche se le forme di questo cambiamento sono molto diverse in Europa rispetto al Sud America o all'Africa. Ma questa lunga conversazione con Francesco Erbani, giornalista e scrittore, non è solo un bilancio dell'architettura e dell'urbanistica contemporanee. E anche un'autobiografia intellettuale e politica dove Benevolo racconta se stesso, la propria formazione, la crescita delle città italiane dal dopoguerra, le anomalie del nostro paese, le battaglie per la difesa del paesaggio da una speculazione aggressiva, i risultati raggiunti e le sconfitte, a Roma e a Palermo, a Venezia, a Urbino e a Brescia. E dove con passione sostiene la pratica di un'urbanistica che coniughi saperi diversi, slancio ideale e concretezza nelle realizzazioni, senza risparmiare giudizi "fuori dai denti" dei grandi protagonisti della scena internazionale.

...gli scrisse i primi dieci libri con la finalità di difendere il cristianesimo dalle accuse dei pagani ed analizzare le questioni sociali-politiche dell'epoca; negli altri dodici libri, invece, tratta della salvezza dell'uomo ... Caduta della Repubblica di Venezia - Wikipedia ... . Il pretendente al trono di Francia, il conte di Lilla Louis Stanislas Xavier, riparò per un periodo, nel 1794, a Verona, ospite della repubblica di Venezia.Il fatto provocò le vive proteste dei rappresentanti francesi, tanto che il diritto d'asilo venne revocato e, il 21 aprile, Louis lasciò Verona, chiedendo, per protesta, che il suo nome fosse cancellato dal libro d'oro della nobiltà ... Leggi «La fine della città» di Leonardo Benevolo disponibile su Rakuten Kobo. «Il mio mestiere è l'architettura. Mi sembra più esatto dire così che non 'faccio l'architetto', perché l'architettura è... Alla fine, ... Amazon.it: La fine della città - Benevolo, Leonardo ... ... ... Leggi «La fine della città» di Leonardo Benevolo disponibile su Rakuten Kobo. «Il mio mestiere è l'architettura. Mi sembra più esatto dire così che non 'faccio l'architetto', perché l'architettura è... Alla fine, chi protestava perché correre con la mascherina è praticamente impossibile ha avuto la peggiore delle risposte che potesse attendere: si resta a casa. L'intervento dell'Unità di crisi dovrebbe contribuire a svuotare di nuovo le strade della città che erano state affollate di runner (più o meno improvvisati) ... Il coronavirus sarà la fine della gentrificazione nelle città? di Paolo Mossetti. Contributor. 20 Apr, 2020. ... Ma se prendiamo le città già per loro natura congestionate, ... La fine della città? Può anche darsi. Ma non anticipiamo le conclusioni di una riflessione molto complessa. Intanto vorrei indicare un altro vantaggio, se così possiamo chiamarlo: noi viviamo in Europa, un territorio ampiamente trasformato dall'avventura urbana. Alla fine del terzo sogno l'uomo si era svegliato, unico vero Uomo in tutta la Città, e aveva capito. Per questo motivo quel particolare giorno l'Uomo si trovava in cima al grattacielo più alto della Città, fissandola con gli occhi nuovi che Lei gli aveva regalato. La raccolta di contributi "La fine di Airbnb? La...