ocscience.org

I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui social network - Caterina Ferrini

DATA DI RILASCIO 17/10/2019
DIMENSIONE DEL FILE 8,84
ISBN 9788843098545
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Caterina Ferrini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Puoi scaricare il libro I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui social network in formato pdf epub previa registrazione gratuita

In un momento di grande disorientamento politico e morale, in cui tornano in voga concetti pericolosi come quello di "razza" e i discorsi denigratori sono legittimati anche da politici di primo piano, sembra quasi che l'odio non abbia più anticorpi e freni sociali: i discorsi razzisti si diffondono come virus e passano dalla sfera virtuale, social, a quella giornalistica e mediale. Come opporsi a questo meccanismo discorsivo? Un primo passo da compiere può essere quello di uscire dalla narrazione emotiva della cronaca e, mettendo in azione le discipline umanistiche, trovare delle chiavi di lettura in grado di restituire tutta la complessità del fenomeno, così da poterlo raccontare. Il volume propone un'analisi che permette di conoscere la dimensione strutturale dei discorsi dell'odio, di mostrarne le dinamiche funzionali e gli effetti che producono, in altre parole di smascherarli. Prefazione di Marcel Danesi.

...Tabet P., La pelle giusta, Einaudi, 1997 ... I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui ... ... . Valeri M ... Il discorso scientifico e la costruzione dell'«altro ... In tal caso il social network e gli altri siti web acquisiscono i dati relativi alla visita dell ... I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui social network. Autori Caterina Ferrini, Orlando Paris, Anno 2019, Editore Carocci. € 13,00. 24h Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + Vino, culture, lingue e linguaggi. Modelli di rappresentazione linguistic ... I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui ... ... . Modelli di rappresentazione linguistici e semiotici: il caso dell'enogramma italiano e tedesco. No, quello dell'odio è un fenomeno molto più profondo che deriva da una pseudo idea di libertà acquisita e dalla rottura dei freni inibitori di chi, sui social network è capace di prendersela anche col papa in persona, ma poi nella vita reale, per fortuna, non farebbe del male nemmeno a una mosca. Il ritorno all'odio: un fenomeno globale Lo "hate speech" per i social network, Slashdot. Caterina Ferrini e Orlando Paris, "I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui Social Network", Carocci, Roma 2019. Non mi piace. Il contromanuale di facebook: 101 cose da non fare sul social network di Zuckerberg, Libro di Gianluigi Bonanomi. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Ledizioni, collana Fai da tech, brossura, data pubblicazione ottobre 2014, 9788867052394. C. Ferrini, O. Paris, I discorsi dell'odio. Razzismo e retoriche xenofobe sui social network, prefazione di M. Danesi, Carocci 2019). Maurizio Sangalli, Docente di Storia moderna presso l'Università per stranieri di Siena. Presidente dell'Istituto Sangalli per la storia e le culture religiose di Firenze. (Mosaico di pace, marzo 2020) Le migliori offerte per Dell'odio in Altri Libri sul primo comparatore italiano. Tutte le informazioni che cerchi in un unico sito di fiducia. Chi cerca, Trovaprezzi! sommario: 1. Definizione del concetto. 2. Xenofobia e xenofilia. 3. Le radici psicologiche della paura dello straniero. 4. La riflessione antropologica sullo straniero. 5. La riflessione sociologica sullo straniero. 6. Orientamenti della ricerca. Bibliografia. 1. Definizione del concetto Xenofobia (da ξένοϚ, straniero, e ϕόβοϚ, paura) significa paura dello straniero, paura che si ......