ocscience.org

Il commercio elettronico. Con aggiornamento online - Benedetto Santacroce

DATA DI RILASCIO 28/06/2019
DIMENSIONE DEL FILE 11,91
ISBN 9788891635280
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Benedetto Santacroce
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Tutti i Benedetto Santacroce libri che leggi e scarichi da noi

Il volume è una guida completa sul commercio elettronico, di cui in particolare esamina il regime fiscale, concentrandosi principalmente sull'IVA, ma non trascurando le altre problematiche relative alla fiscalità diretta. Le fattispecie più complesse sono sintetizzate in tabelle di agevole consultazione ed illustrate con esempi. Un interessante capitolo è dedicato alla fatturazione ed archiviazione elettronica, obbligatoria dal 1° gennaio 2019. Gli autori analizzano quindi le implicazioni fiscali collegate ai principali contratti del commercio elettronico, come quelli di housing e di hosting, ma anche alle forme contrattuali già esistenti adattate alle transazioni online, come la compravendita. Fra i casi operativi, è ripercorso l'iter fiscale di una vendita via internet. L'edizione è aggiornata con: la nuova disciplina Iva sulle prestazioni di servizi elettronici, applicabile dal 2019 (Direttiva UE 2017/2455); il Decreto crescita (D.L. 30 aprile 2019, n. 34), che ha previsto nuovi obblighi in tema di vendita a distanza di beni tramite piattaforme digitali; i nuovi provvedimenti contro elusione ed evasione dell'Iva nell'ambito di transazioni commerciali online ("Decreto semplificazioni", convertito in Legge n. 12/2019); il D.M. 28 dicembre 2018 (nuova disciplina dell'imposta di "bollo virtuale" sui documenti informatici); la Legge di bilancio 2019 (Legge n. 145/2018), che ha introdotto la web tax comunitaria (DST - Digital Service Tax); l'obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi dal 1° luglio 2019 ("Decreto fiscale", convertito in Legge n. 136/2018); tutte le novità 2019 sulla fatturazione elettronica obbligatoria. Eventuali aggiornamenti (qualora intervengano entro il 30 settembre 2019) saranno inseriti fra il "Materiale online" già disponibile per il presente volume. Argomenti trattati: Iva nell'e-commerce, Tassazione diretta, Fatturazione elettronica, Contratti tipici dell'e-commerce, Diritti doganali, Casi operativi.

...schede prodotto contenenti la descrizione della merce, i quantitativi, il prezzo unitario, l'importo complessivo, e le indicazioni di legge, come il diritto di recesso; il consumatore ... Il commercio elettronico. Con aggiornamento online ... ... ... Il commercio elettronico in Italia sta vivendo da alcuni anni una fase di forte espansione: vendere tramite Internet è l'ultima frontiera del commercio. Dopo le vendite per corrispondenza e in televisione, grazie allo sviluppo delle tecnologie multimediali e dei sistemi di pagamento elettronici è ora il momento delle vendite on-line. Dal 1 gennaio 2019 entreranno in vigore, a seguito del recepimento delle norme europee da effettuare entro il 31 dicembre 2018, le semplificazioni IVA relative al commercio elettroni ... Il commercio elettronico. Con aggiornamento online ... ... . Dal 1 gennaio 2019 entreranno in vigore, a seguito del recepimento delle norme europee da effettuare entro il 31 dicembre 2018, le semplificazioni IVA relative al commercio elettronico diretto riferibili ai cosiddetti servizi elettronici. 3 Il commercio elettronico e i rapporti con il Fisco 3.1 Premessa 3.2 Gli orientamenti a livello internazionale 3.2.1 Orientamento dell'OCSE 3.2.2 L'Organizzazione Mondiale per il Commercio - OMC 3.3 Norme europee sul commercio elettronico 3.3.1 Le modalità di pagamento per via elettronica 3.4 Gli ultimi lavori della Commissione Ue 4 Il ... Per commercio elettronico diretto si intendono le compravendite di beni immateriali "digitali" (anche denominati servizi digitali); ossia beni che non necessitano di supporti fisici per essere movimentati in quanto possono viaggiare, scomposti in "bit", attraverso linee telefoniche, ed essere poi ricomposti nella memoria del computer (come ad es. software, immagini, testi, musica, film ... Il commercio elettronico B2B avviene quando un operatore professionale si rivolge a una piattaforma online nella quale le vendite sono effettuate da un professionista oppure quando due imprese, nell'ambito della loro attività, giungano a concludere un contratto mediante l'utilizzo di strumenti telematici, quali l'email o altre forme di comunicazione. Stando a ciò che è stato finora detto, in conclusione si può affermare che tale novità risparmierà l'ambito dell'e-commerce. Il commercio elettronico, infatti, beneficia di aspetti associati all'esonero dagli obblighi di certificazione delle operazioni di vendita. L'esonero interessa, oltre che l'emanazione della fattura, anche gli scontrini e le ricevute. Commercio elettronico: fino a 10.000 € tassazione nello Stato del cedente. Per effetto della Dir. UE n. 2017/2455, a partire dal 1 gennaio 2021, nel perseguimento dell'obiettivo di rendere meno complesso e oneroso il commercio transfrontaliero dei beni, è previsto che, in analogia a quanto disposto per i servizi TTE (servizi di telecomunicazione, teleradiodiffusione ed elettronici) le ......