ocscience.org

Scalea e il suo territorio in età antica - F. Mollo

DATA DI RILASCIO 20/02/2020
DIMENSIONE DEL FILE 7,43
ISBN 9788849862010
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE F. Mollo
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Troverai il libro Scalea e il suo territorio in età antica pdf qui

Il volume racconta l'archeologia del territorio di Scalea, importante centro costiero ai margini settentrionali della piana omonima, abitato sin dalla preistoria più antica, con l'importante giacimento di Torre Talao, e poi sede di una dei maggiori insediamenti indigeno-enotri della Calabria, presso la Petrosa di Scalea. L'area dove oggi si sviluppa il centro moderno di Scalea si è sovrapposta all'insediamento romano di Lavinium, forse una statio di sosta lungo la via consolare litoranea, cancellandone per gran parte la struttura. Attraverso una serie di contributi specialistici di numerosi studiosi e giovani ricercatori vengono disvelate le vicende della presenza umana nel territorio, dalle sue origini sino alla fase dell'incastellamento, in età medioevale. Si tratta del primo tentativo organico di raccogliere tutti i dati al fine di favorire la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio archeologico, da offrire alla fruizione della cittadinanza locale ed anche dei tanti turisti che popolano Scalea.

...1993. Pp. iv + 295, 138 figs, 1 fold-out map ... Scalea e il suo territorio in età antica | 225 ... . ISBN 0394-3968. L. 100,000. - Volume 85 - Neil Christie Agrigentum e il suo territorio in età tardo antica. You are here: Home / Storia Agrigento / Agrigentum e il suo territorio in età tardo antica. 24 Novembre 2015 // by Elio Di Bella. Un prezioso studio dell'archeologa agrigentina Maria Serena Rizzo Scaricalo qui in formato PDF. Scalea, probabilmente continuazione di una stazione navale dipendente in età classica da Laos, ebbe in tutto il Medioevo notevole importanza di scalo marittimo, conservata in parte anche durante l'età moderna. Nel 1283 fu assediata dagli Aragonesi, fu ... (PDF) Il castello, le torri e la città in età medioevale ... ... . Nel 1283 fu assediata dagli Aragonesi, fu poi dagli Angioini infeudata agli Spinelli con titolo di principato. Le potenzialità del territorio sono ben evidenziate dal suo popolamento. Infatti, come dimostrano i rinvenimenti di Torre Nave di Tortora , Torre Talao di Scalea e dello scoglio di S.Giovanni di Cirella , già nel corso del Paleolitico Medio (circa 35.000 anni fa), si assiste ad un aumento di gruppi umani che decidono di abitare le numerose cavità naturali affacciate sul mare. La fondazione in età apostolica della Diocesi è priva di un adeguato fondamento storico: ... (benchè nel suo territorio ricada il complesso monastico) la cui presenza e menzione non poteva essere trascurata se fosse stata eretta in ... già Diocesi di Cassano all'Jonio. Ha assunto la denominazione di Diocesi di San Marco Argentano-Scalea. Il territorio dell'antica Terra di Lavoro risulta oggi amministrativamente ripartito tra la Campania (provincia di Caserta e città metropolitana di Napoli), il Lazio (le metà meridionali delle due provincie di Frosinone e di Latina, note nel loro assieme come Lazio meridionale), e il Molise (provincia di Isernia). Scalea (Scalìa in calabrese, Skalia in greco bizantino) è un comune italiano della provincia di Cosenza in Calabria. Negli anni è riuscita a diventare meta turistica rinomata nonché uno dei più vasti agglomerati urbani dell'Alto Tirreno Cosentino. Da Cirella, la Statale 18 Tirrenica Inferiore, prosegue con rettilinei seguendo la costa nella zona del Fiume Lao, lunga circa 10 km e larga 3 ... Il territorio. Il territorio del Municipio IV rappresenta un settore del suburbio di Roma caratterizzato soprattutto dal passaggio dell'antica via Tiburtina, che costituiva la strada principale di collegamento tra Roma e l'Adriatico, e dall'attraversamento del fiume Aniene, antica via d'acqua utilizzata per il trasporto di materiale da costruzione come il tufo e il travertino nonché, insieme ... Papasidero (Papàs Isidoros, Παπάς Ισίδωρος in greco) è un comune della provincia di Cosenza; il suo territorio è la riserva naturale orientata della Valle del Fiume Lao (DM Ambiente - Luglio 1987) e fa parte del Parco Nazionale del Pollino. Da Scalea si segue la vecchia Statale 18 Tirrenica Inferiore, verso Sud-Est, sovrappassando la ferrovia, e deviando, km 1,8 a sinistra per ......