ocscience.org

La Costituzione della Repubblica Italiana - Carlo Petrini

DATA DI RILASCIO 21/02/2018
DIMENSIONE DEL FILE 3,9
ISBN 9788809867710
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Carlo Petrini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Carlo Petrini libri La Costituzione della Repubblica Italiana epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

La Costituzione non più come testo per addetti ai lavori, ma come libro della memoria, da far circolare tra giovani e adulti, da far entrare in tutte le case d'Italia perché ci racconti e ci ricordi come è stata pensata in origine la nostra Repubblica, su quali fondamenti si è costituita, i limiti precisi e invalicabili di chi ci deve governare, le libertà e i diritti di cui possiamo pubblicamente godere. Per evitare che quelle regole auree del vivere civile, raccolte alla preziosa convergenza di sistemi di valori diversi mossi a un intento comune, vengano costantemente minacciate, ignorate o cancellate per leggerezza, incuria, o dietro spinte dettate da inconsapevolezza e ignoranza. Come Carlo Petrini ci suggerisce nel testo che ha scritto per introdurre questa edizione, "Siamo noi cittadini i primi ad avere la responsabilità di proteggere le parole dando loro realtà, di trasformare gli articoli in quotidianità esigendone il rispetto e agendoli nelle nostre vite, di essere materia vivente di costruzione della società che la carta disegna. Perché questo sia possibile, diventa allora imprescindibile conoscere quello che è lo spirito che anima il testo. Ancora una volta, solo la conoscenza può fornirci gli strumenti per esercitare la nostra cittadinanza nel pieno delle nostre facoltà e possibilità. Ma dipende da noi". Un invito a riappropriarci di un testo nostro, a farlo diventare coscienza individuale e collettiva, base per ragionare con consapevolezza dell'oggi e del domani.

...aio 1948. Il punto di partenza per la nascita della nostra Costituzione è stato il Referendum del 2 giugno 1946 ... La Costituzione Italiana, Riassunto - Riassunto di Ed ... ... .Contemporaneamente alla scelta tra monarchia e repubblica, ai cittadini italiani fu chiesto inoltre di eleggere 556 membri che avrebbero fatto parte dell'assemblea incaricata di ... Costituzione italiana. Il testo della Costituzione della Repubblica italiana è stato approvato dall'Assemblea costituente alla fine del 1947, promulgato dal Capo provvisorio dello Stato, De Nicola, ed è entrato in vigore nel 1948. Esso si componeva originariamente di centotrentanove articoli e di XVIII disposizioni transitorie e finali, ed ... Costituzione Italiana: cos'è, struttura e articoli ... ... . Esso si componeva originariamente di centotrentanove articoli e di XVIII disposizioni transitorie e finali, ed è stato oggetto sinora di molteplici revisioni ... Costituzione italiana. Principi fondamentali; Parte prima - Diritti e doveri dei cittadini. Titolo I - Rapporti civili; Titolo II - Rapporti etico-sociali; Titolo III - Rapporti economici; Titolo IV - Rapporti politici; Parte seconda - Ordinamento della Repubblica. Titolo I - Il Parlamento; Titolo II - Il Presidente della Repubblica; Titolo III ... COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA (in GU 7 dicembre 1947) con le modifiche apportate dalle Leggi costituzionali 9 febbraio 1963, n. 2, 22 novembre 1967, n. 2, 18 ottobre 2001, n. 3, 23 ottobre 2002, n. 1, 20 aprile 2012, n. 1 La Costituzione della Repubblica Italiana . Articolo 1. L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle funzioni e nei limiti della Costituzione. Articolo 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, ... Pubblichiamo il testo della Costituzione della Repubblica Italiana aggiornato alle ultime modifiche apportate dalla L. Cost. 20 aprile 2012, n. 1... Costituzione della Repubblica Italiana. PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e ... Il 2 giugno, festa della Repubblica Italiana, venne eletta anche l'Assemblea costituente che lavorò per un anno e mezzo.Tale Assemblea aveva il compito di deliberare la nuova Costituzione e di esprimersi sulle leggi in materia costituzionale, elettorale e riguardo ai trattati internazionali come il Trattato di pace.La legislazione ordinaria era di competenza del Governo che attraverso i ... Rimane il documento legislativo ufficiale, con alcune minime modifiche, fino all'entrata in vigore della Costituzione Italiana, il 1° gennaio 1948. La Costituzione della Repubblica entra appunto in vigore il 1° gennaio 1948 e costituisce l'insieme delle Leggi su cui si fonda lo Stato Italiano. Appunto di diritto sulla Costituzione Italiana, con analisi dei suoi aspetti principali, degli articoli più importanti, di figure importanti come ad esempio il Presidente della Repubblica, la ... La neonata Costituzione Italiana trovò subito attuazione nella Repubblica e, da allora, è la principale fonte del diritto italiano, ossia quel documento da cui dipendono tutte le altre norme giuridiche. Struttura della Costituzione Italiana: articoli, parti e principi fondamentali. La struttura della Costituzione Italiana è costituzione italiana tutti gli articoli pubblicati, le gallerie fotografiche e i video pubblicati sul giornale e su Repubblica.it Repubblica italiana Appunto di storia contemporanea sulla storia della nascita della Repubblica Italiana che parte dalla Liberazione alla nascita della Costituzione democratica italiana entrata in ... La Costituzione della Repubblica italiana, Libro di Augusto Barbera. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giuffrè, data pubblicazione gennaio 2016, 9788814211478. La Costituzione della Repubblica italiana venne promulgata il 27 dicembre del 1947 con la firma di Enrico De Nicola (Capo provvisorio dello Stato), Umberto Terracini, Presidente dell'Assemblea costituente e Alcide De Gasperi, Presidente del Consiglio dei Ministri ed entrò in vigore il 1 gennaio 1948. La Costituzione della Repubblica Italiana nel seguente testo: PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. Art. 2. COSTITUZIONE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA (GU n.298 del 27-12-1947 ) note: Entrata in vigore del provvedimento: 1/1/1948. Entrata in vigore del provvedimento: 1/1/1948....