ocscience.org

Dislessia. Disgrafia. Discalculia. Metodo & didattica - Santina Diffini

DATA DI RILASCIO 25/10/2013
DIMENSIONE DEL FILE 12,67
ISBN 9788862720731
LINGUAGGIO ITALIANO
AUTRICE/AUTORE Santina Diffini
FORMATO: PDF EPUB MOBI
PREZZO: GRATUITA

Divertiti a leggere Dislessia. Disgrafia. Discalculia. Metodo & didattica Santina Diffini libri epub gratuitamente

L'opera si pone come strumento per un approccio strategico ed operativo per docenti, educatori ed operatori sociali. L'autrice tenta di introiettare il lettore in un contesto in cui vengono analizzate quelle strategie più congrue per la soluzione della problematica attinente ai Disturbi Specifici di Apprendimento, oggi molto diffusa nel mondo scuola di ogni ordine e grado. Illustra, con una prospettiva eclettica e pluridimensionale, validi approfondimenti tecnico/pratici ed operativi coinvolgenti i disturbi psicologici e psicosociali delle difficoltà di apprendimento della lettura, della scrittura e del calcolo, in cui spesso bambini, ragazzi, adolescenti, seppur dotati di intelligenza normale, s'imbattono. Il testo, nella sua struttura, fornisce indicazioni metodologico/didattiche ed attività di rinforzo applicabili al problema, mirate al potenziamento dell'aspetto fonologico in attinenza alla letto/scrittura, nonché correttivi di feedback che intersecano interventi ludico/motori, multimediali, fantastico/creativi, iconico/trasversali ed artistico/rappresentative.

...l nostro sito. Visita eBay per trovare una vasta selezione di discalculia ... Disturbi dell' apprendimento (disgrafia, dislessia ... ... . Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza. La legge dell'8 ottobre 2010, n. 170, riconosce la dislessia, la disortografia, la disgrafia e la discalculia come Disturbi Specifici di Apprendimento (in sigla i DSA), che si manifestano in ... Didattica e Psicopedagogia per i Disturbi Specifici di Apprendimento "Prevenire la disgrafia: sviluppo della motricità fine nel curricolo verticale" Coordinatrice del Master Chiar.ma Prof.ssa Simonetta Ulivieri Docente relatore Chiar.ma Prof.ssa Tamara ... Disortografia - Dr. Gianluca Lo Presti ... .ma Prof.ssa Simonetta Ulivieri Docente relatore Chiar.ma Prof.ssa Tamara Zappaterra Corsista Cristina Ciappelli Anno Accademico 2012/ 2013 discalculia secondaria (forma che si presenta associata ad altri problemi di apprendimento, quali la dislessia, la disgrafia, ecc. ) In quest'ultimo caso bisogna intervenire all'origine del problema e non sul disturbo di calcolo in sé, che trattato da solo non si modificherebbe in misura soddisfacente. Di conseguenza, una didattica basata esclusivamente sulle abilità orali risulterebbe sicuramente incompleta, e comunque non adatta alle esigenze degli studenti con dislessia. Un altro problema consiste nel fatto che gli insegnanti di lingua straniera , in assenza di linee guida attendibili, tendono a confondere l'adeguamento dei materiali con una eccessiva semplificazione dei contenuti. 2.1 Disturbo specifico di lettura (dislessia evolutiva) 22 2.2 Disturbi specifici di scrittura (disortografia evolutiva e disgrafia) 27 2.3 Disturbo specifico dell'apprendimento del calcolo (discalculia evolutiva) 29 2.4 Comorbilità 32 Gli screening 33 3.1 Caratteristiche generali 33 3.2 Età di somministrazione 34 6. La dislessia, la disgrafia, la disortografia e ladiscalculia possono sussistere separatamente o insieme. 7. Nell'interpretazione delle definizioni di cui ai commi da 2 a 5, si tiene conto dell'evoluzione delle conoscenze scientifichein materia. DSA, discalculia e didattica delle materie scientifiche nella scuola Secondaria di Secondo Grado: DISLESSIA E DISPRASSIA. IL METODO CRISPIANI[1] ... Studi ed esperienze sulla didattica della letto-scrittura, sui metodi e sui loro significati. ... Il disordine esecutivo (dislessia, disgrafia, discalculia, disprassia, disordini motori e spazio-temporali) è oggetto di abilitazione ... Per esempio, non è utile far leggere a un alunno con dislessia un lungo brano, in quanto l'esercizio, per via del disturbo, non migliora la sua prestazione nella lettura. Rientrano tra le misure dispensative altresì le interrogazioni programmate, l'uso del vocabolario, poter svolgere una prova su un contenuto comunque disciplinarmente significativo, ma ridotto o tempi più lunghi per le ... Il metodo Davis è un metodo didattico specifico per interventi individuali e personalizzati in grado di correggere i disturbi specifici di apprendimento quali: dislessia, discalculia, disgrafia, deficit di attenzione con o senza iperattività. Sempre nel Regno Unito, ho effettuato gli studi per la formazione nelle Strategie di apprendimento Davis...